"Praticate gentilezza a casaccio ed atti di bellezza privi di senso."

venerdì 7 giugno 2019

venerdì 16 giugno 2017

buone vacanze a tutti

 riposatevi tutti che poi bisogna studiare, non dimenticatevi l'italiano! e non dimenticatevi delle maestre! 

giovedì 15 giugno 2017

Per le maestre Tiziana e Giovanna

   
Care maestre, domani sarà l'ultimo giorno di scuola io e Milena verremmo a trovarvi, mi mancherete tantissimo e sono molto fortunata di avervi.          Dalla vostra alunna Chiara 😉😅😘😘♡❤❤









                                        PS:SIETE BELLISSIME❤

Minions Storie brevi che finisco malissimo
Un Minions litigo con un Minions. Il giorno dopo il Minions entrò in una casa e icontrò la Morte.


FINE



(Luca)

A Cesenatico i giorni passati!

Il tramonto della giornata

La bella foto di gruppo

Ancora una volta Mateo è riuscito a intrufolarsi fra noi





 femmine!



Le modelle in passerella!

Giampi in posizione come un foto modello mentre Mateo spara l'acqua!

In Italia in miniatura



Mario Kart Storie brevi che finiscono malissimo
Luigi,Mario,Waluigi e Wario organizzarono una sfida di kart a squadre Mario e Wario VS Luigi e Waluigi. Il giorno della gara esplode il circuito poi vennero gli alieni e li rapirono.


FINE

(Luca)

Oltremare

I delfini!!!
Questo gufo era davvero fotogenico!
Il delfinario

La maestra Giovanna bellissima!!!


Lettera di Guseppe

Caro Giuseppe sei sempre disponibile ed hai  molti amici. Anche per me sei un amico. Sei preciso e sei sintetico e giochi a calcio con me Manuel,Luca,Daniel e sei ordinato e ti vesti bene,come a Cesenatico che eri tutto in blu. Sei Atletico e gentile e di te si può contare. Anche se litigio sei mio amico . Buona fortuna Giuseppe.

Lettera a voi, maestre
Care maestre, siete meravigliose le migliori che ci sono. Vi voglio tanto bene e vi ringrazio per tutto l' aiuto che ci avete dato, poi tutte le belle lezioni che ci avete fatto fare. Mi dispiacerà quando saremo alle medie ma prima oppoi doveva succedere. Spero tanto di venirvi a trovare!

con affetto Dennis

Grazie compagni


                                              Cari compagni, grazie per avermi dato tanta felicità.

Purtroppo ci dobbiamo lasciare ma forse alle medie ci rivedremo.
 
                                                          Grazie per essere stati simpatici con me.

Con voi mi sono divertito un mondo.

                                                            Grazie mille !!!!!

(da Christian)

Ricetta piadina romagnola

Qualche settimana fa siamo stati a Cesenatico, e ci hanno insegnato a fare la tipica piadina romagnola. Eccola qui!




INGREDIENTI

-100 g di farina
-un po' d'acqua
-un po' di sale
-strutto di maiale
 oppure olio
-un po' di bicarbonato
 di sodio

PREPARAZIONE

Fare colle mani un buco in mezzo alla farina e metterci un po' di sale, aggiungere un po' d'acqua, olio e bicarbonato e mescolare bene sempre colle mani. Successivamente  incominciare a fare un cerchio tirando il mattarello partendo dal mezzo della piadina e poi tirarla verso l'alto e verso il basso.  Subito dopo mettere la piadina in una padella e cuocerla.


per le mie maestre

                                                                                                                                                              15/06/2017
Arrivederci maestre
Tutte le maestre le ringrazio per questi cinque anni fantastici. Riprese, sgridate, risate sempre in compagnia e noi non li dimenticheremo mai! Voi che siete coloro che avete dato un senso alla nostra vita, seconde madri che ci avete insegnato la buona educazione, voi, a pensarci mi commuovo , lasciarvi mi dispiacerà un sacco. Questi cinque anni per me sono stati duri ma belli, passati in compagnia e che se ci rincontreremo vi darò un abbraccio grande e un bacione. Voi che siete molto severe per farci stare attenti, voi che ci avete dato una via alla nostra vita. Vi voglio bene a tutte. 
                             ( Martina Stefanini)

LETTERA A TE , DIEGO

Piccolo Diego, super furbetto! Anche se fai il polemico e sei permaloso, sei un vero amico. Ce la metti tutta per fare quello che vuoi. Sei anche prolisso e irascibile e ti lamenti facilmente. Mancheranno a tutti i tuoi sguardi furbetti. Ai il banco spesso in disordine. Sei abbastanza bravo nello sport, e soprattutto ti piace fare sport con i tuoi amici. Sei testardo  , e spesso con te ci si scontra. Hai sempre i tuoi obbiettivi, vuoi sempre avere ragione anche quando non c'è l' hai. Buona vita caro Diego.

                                                                           da Emma

mercoledì 14 giugno 2017

AL LUPO, AL LUPO


C'era una volta un ragazzino che adorava fare gli scherzi, il suo nome era Pierlino e abitava nel bosco.
I suoi amici lo adoravano perché faceva di quegli scherzi che duravano un giorno ma siccome non era così tanto crudele il giorno dopo diceva la verità; le “vittime” diciamo stavano tanto male ma non potevano fare niente perché lui era il leader.
Arrivò un giorno che un abitante gli venne in mente di fare uno scherzo : era di raccontare che c' era un lupo nel bosco. Lo raccontò a Pierlino, ma si sparse la voce in giro.
Tutti avevano paura; Pierlino allora anche a lui gli venne in mente una buona idea, di far finta che si avvicinò il lupo cattivo al villaggio per far prendere paura.
Incominciò a farsi odiare da tutti.
Arrivò un giorno dove andò a spasso col cane e il cane incominciò ad abbaiare, sentì dei denti digrignare era il lupo, Pierlino scappò cercò di farsi aprire al portone dai suoi amici, intanto gridava :” a lupo” ma non lo credettero.
Lui li supplicò ma per colpa dei suoi scherzi che ha fatto nel tempo passato la gente ora non lo crede più.
Correva sempre di più e aveva capito che le bugie hanno le gambe corte.
A un certo punto non sentì più il lupo correre si fermò, la gente uscì dalle case, il lupo incominciò a battere le mani allora Pierlino capì subito che era uno scherzo.
Da quel giorno Pierlino non fece più scherzi perché aveva paura che di nuovo tutto li veniva contro.

venerdì 9 giugno 2017

La settimana azzura:giorni passati con perscone speciali

La mia classe ed io siamo partiti il 21 maggio per Cesenatico. Abbiamo soggiornato in una colonia insieme ad altre classi dell' Alto Adige. In Colonia ci sono molte stanze, che si chiamano Camerate. Noi bambini eravamo divisi in quindici squadre. Alcuni miei compagni erano nella squadra numero uno io,Fabiano,Giuseppe,Leo,Christian,Massi e Manuel eravamo nella squadra numero due. La nostra assistente era molto gentile e simpatica;si chiama Denise e ogni sera chi leggeva una storia per farci addormentare. La mattina si fa colazione in mensa e dopo ci troviamo con le nostre maestre e facevamo lezione.Siamo con Loro fino alle 15:30,dopo di che le assistenti chi venivano a prendere e ci dividevano in squadre. Alcune volte andavamo in spiaggia e,se possibile facevamo il bagno. altrimenti giocavamo sui campo a calcio,tennis,basket,pallavolo e giochi di gruppo. Verso le 16:30 facevamo merenda, poi giocavamo ancora fino alle sei quando salivamo sulla doccia. un giorno siamo andati all''Italia in miniatura dove ci siamo bagnati moltissimo. Un altro giorno siamo andati a Oltremare e anche li chi siamo bagnati moltissimo.Il mercoledì abbiamo fatto la piadina chi siamo sporcati le mani. Poi l' abbiamo cotta e ognuno ha scelto cosa metterci dentro. Io ci ho messo la marmellata alla pesca mentre gli altri la nutella. Ogni sera ballavamo all' Odeon e ci divertivamo un sacco a ballare e giocare. Una sera le assistenti avevano fatto uno sketch comico. Quando ritornati io ero felice e anche triste, ero felice Perché ritornavamo a casa ma triste perché che ne andavamo da Cesenatico.

Giama Pierre Barreal

Caro Giampi,

per me in un certo senso e come se ti  avessi conosciuto 
quest'anno. Abbiamo scoperto la tua simpatia verso inizio
quinta. Grazie mille per tutte le risate che ci regali sempre!


Grazie dell'attore che sei!
Grazie Giampi


Milena

femmine

care femmine mi  dispiace lasciarvi ormai l' anno sta per finire spero che passiate delle belle vacanze e stato bello fare ginnastica artistica con voi siete le amiche che mi starano per sempre nel mio cuore . Siete state delle buone amiche con me vi voglio un mondo di bene .


  (da Melanie)

Dediche per le MAESTRE

Care maestre mi mancherete tantissimo,
in questi 4 anni mi avete fatto imparare tantissime nuove parole e nuove cose.
Voi sarete sempre nel mio cuore ❤ nel prossimo anno io e Milena veniamo a trovarvi,
IO vi voglio un mondo di bene.


Dalla vostra carissima alunna Chiara 😘😘😘

Non vi dimenticherò MAI❤❤❤

Marwa Andedinne

Cara Marwa,

Sei un vera amica per me, anche se non sto tanto con te.
 Mi sembra di conoscerti da secoli, solo un tuo sorriso
mi fa capire chi sei veramente: un persona un pò timida,
ma che poi dentro di lei esce il demonio e viene posseduta.

Sei fantastica!!!!

-MiLeNa

DEDICHE

                                               EMMA CAPELLUPO



Cara Emma io ti voglio tantissimo bene e te lo vorro per sempre.
Tu ci aiuti a fare ginnastica , delle volte litighiamo per cose stupide .
in prima ci siamo  conosciute per prime   come migliori amiche poi le cose sono cambiate abbiamo conosciuto milena e è diventato un trio. Dopo in 5 anni aiamo rimaste solo amiche di scuola ma non migliori  perfortuna  siamo rimaste sempre amiche .



 Un bacione grande da noemi

Dedica alla mia classe


Fine anno

Cara classe ormai e l' ora di lasciarsi abbiamo fatto cinque anni di scuola tutti insieme. Ci siamo sentiti come se fossimo una famiglia. Questi cinque anni per me sono stati meravigliosi e intensi dobbiamo ringraziare le nostre meravigliose maestre che ci anno portato ad essere dei geni .
Le nostre maestre sono le più brave e le più belle del mondo il
8 giugno 2017 c'è stata la festa di fine anno.
Io voglio bene ai miei compagni anche se a volte danno fastidio nella 5d mi sentivo come se fosse a casa .
Non posso dimenticarvi perchè vi voglio troppo bene .


(da Melanie)

Per i miei carissimi compagni!

Cari compagni il prossimo anno non sarò più con voi ma forse posso capitare in classe con voi. Mi mancherete tantissimo.Spero in queste vacanze voi farete dei bei viaggi e spero tanto che vi divertite. 

PS:Mi mancherete tantissimo non mi DIMENTICHERÃ’ di  voi !❤❤😘😊                  

                            Con affetto Chiara


dedica

Cara Melanie,
con il cuore ti dico di fare un buon viaggio. Mi mancherai un sacco e che se non sarò con te in classe non ti dimenticherò mai. Questo non è un addio ma un arrivederci e anche quando abbiamo litigato, io in fondo ti volevo bene. Mi di spiace.
Ti voglio bene.  😋😋😋😋😋
     

                  Martina

Testo Limbo


Limbo
Vamos cogele, ritmo, cintura, rodillas al piso
Baja y pasa el limbo
Esto esta como, como pa, como pa', como pa' rumbiar
Pa' pasarla caliente, con toda mi gente
Nos favorece el sol, un bronceado y el calor
No puede estar mejor!
Zu-zu-zumba!
Esto esta como, como pa, como pa', como pa' rumbiar
Pa' bailarlo caliente, de espalda y de frente
Nos favorece el sol, un bronceado y el calor
No puede estar mejor!
Zu-zu-zumba!
Subela y bajala y por debajo pasala
Suelta la cadera y mueve todo lo que tienes ahí
Sigue, siguelo así que el party no tiene fin
Activao, brinca la casa candela gasta las suelas
Funde esa tela, si que me paso que?
Suena, la rumba es buena que hay muchas nenas
Mira la escena que
Oh eh oh!
Mano arriba no la dejes caer
Oh eh oh!
Seguimos hasta el amanecer
Vamos cogele, ritmo, cintura, rodillas al piso
Baja y pasa el limbo
Vamos cogele, ritmo, cintura, rodillas al piso
Baja y pasa el limbo
Y esto esta como, como pa, como pa', como pa' rumbiar
Pa' pasarla caliente, con toda mi gente
Nos favorece el sol, un bronceado y el calor
No puede estar mejor!
Zu-zu-zumba!
Y esto esta como, como pa, como pa', como pa' rumbiar
Pa' bailarlo caliente, de espalda y de frente
Nos favorece el sol, un bronceado y el calor
No puede estar mejor!
Zu-zu-zumba!
Bailando así es que me gusta, como la cintura al ritmo se ajusta
Que me tiene loco toda esta soltura
Su movimiento es una dulzura
No importa las bameras, se forma el sal pa' fuera
Aquí cabe todo el que quiera
No lo pare ahora
Dime oh eh oh!
Mano arriba no la dejes caer
Oh eh oh! Seguimos hasta el amanecer
Vine llegando de Aruba, gozando la temperatura
Yo te vi bailando limbo
Me barriste puesto en la esquina
Dj par de bocina
Si todos llegaran por el ritmo
Esto esta como, como pa, como pa', como pa' rumbiar
Pa' pasarla caliente, con toda mi gente
Nos favorece el sol, un bronceado y el calor
No puede estar mejor!
Zu-zu-zumba!
Esto esta como, como pa, como pa', como pa' rumbiar
Pa' bailarlo caliente, de espalda y de frente
Nos favorece el sol, un bronceado y el calor
No puede estar mejor!
Zu-zu-zumba!
Ma-Ma Masivo!
Ma-Ma Masivo!
Ma-Ma Masivo!
Daddy Yankee you!
Ma-Ma Masivo!
Ma-Ma Masivo!
Ma-Ma Masivo!
Daddy Yankee you!
Daniel Gagliardi

 PINOCCHIO (lavoro di Yousef )


FATA TURCHINA


La Fata, «una bella bambina, coi capelli turchini e il viso bianco come un'immagine di cera, gli occhi chiusi e le mani incrociate sul petto», fa la sua prima apparizione nel capitolo XV alla finestra della sua casa nel bosco, quando Pinocchio tenta disperatamente di sfuggire al Gatto e la volpe
travestiti da assassini.


MASTRO CIGLIEGIA

Mastro Antonio Vecchio falegname, soprannominato mastro Ciliegia per la punta del suo naso «lustra e paonazza, come una cigliegia matura». Recuperato nella sua bottega un pezzo di legno, che ritiene di poco valore, al falegname non viene altro in mente che farci una gamba da tavolino. Ma viene spaventato perché il pezzo di legno parla con una vocina da bambino implorandolo di non martellarlo forte, e decide di regalarlo al suo amico Geppetto.


GEPPETTO


Un non più giovane falegname che ha però conservato lo spirito di un fanciullo per la sua capacità di accettare i prodigi, di convivere con il meraviglioso, di non disperare mai, di non rinunciare ai propri sogni. È lui che costruisce Pinocchio, il fantastico burattino che prende miracolosamente vita tra le sue mani da un tronco dì legno che gli ha fornito Mastro Ciliegia, altro indimenticabile personaggio del romanzo, così chiamato per il colore del suo naso; e davanti a quel prodigio che non sa spiegarsi, Geppetto si trasforma in padre amorevole, capace di immensa generosità 

 Yousef

Melanie


Cara Melanie,
oggi, 09/06/2017, dovrai salutarci.
Per me sei stata, e lo sarai, un'amica fantastica, grazie mille di questi
cinque anni meravigliosi passati con te!
Ne hai affrontati di alti e di bassi, e nei momenti bassi ti sei sempre rialzata,
nonostante fossero veramente momenti difficilissimi.
Sei migliorata tanto in questi anni, e adesso sei pronta a
superare un nuovo traguardo, le medie.
Ce la farai e ti auguro buona fortuna e anche una buona vacanza! 
Non ti dimenticherò mai.

Grazie Melanie


da Milena

DEDICHE

                                                         GIAN PIERRE BARREAL



Caro Giampi  sei spiritoso e divertente .
Per noi sei il nostro Spiderman già dalla prima .Tu sei unico, sei comico e il nostro attore personale . Te lo ricordi in terza lo spettacolo,  quando hai recitato?Sei stato super!

ciao ciao dalla tua amica  Noemi .

DEDICA

Cara Melanie,
quando sarai a Cuba mi mancherai tantissimo.
Spero che il prossimo anno sarai in classe con me,
Lunedì tu parti e spero che farai un bel viaggio,
io non ti dimenticherò mai.☺😘❤❤

                                                               Dedica ai miei 
                                       cari compagni



                                               cari miei compagni mi dispiace che il prossimo
                                                   anno
                                                            non sarò più con voi.
                                                                                      
                                                                       Da Fabiano per tutta la classe
                                                                 vi voglio bene
                                               
                                         

DEDICHE

                                               MARWA ADBDEDINE




Cara marwa tu sei gentile carina . Ti chiedo qualcosa  e mi dai una risposta
Gli  abbracci che mi dai mi riempiono di gioia.
Poi le posizioni di ginnastica che a me  e a melanie  ci tieni in braccio  peseremo un po anche se siamo magre


un bacione grande dalla tua amica noemi  .

giovedì 8 giugno 2017

Cesenatico


Cesenatico

Cesenatico è una cittadina dell'Emilia Romagna in provincia di Forlì-Cesena. Siamo passati per l'autostrada del Brennero A22 e l'autostrada Adriatica A14.
Siamo stati nella colonia 12 stelle che fa parte della fondazione dell'Odar. Eravamo lungo la costa Adriatica. Martedì siamo stati in Italia in miniatura
dove abbiamo visto l'Italia in miniatura con i suoi monumenti, ma abbiamo visto anche la piccola Europa. Uno dei monumenti che abbiamo visto nella piccola Europa è la Tour Eiffel. Giovedì siamo andati a Oltremare a Riccione. Abbiamo visto il volo dei rapaci, i delfini, la foresta preistorica di Darwin, il big bang e l'estinzione dei dinosauri. Venerdì mattina abbiamo visitato il museo delle barche. Sabato siamo tornati a casa a Bolzano.

La settimana azzurra


Finalmente io, la mia classe e le maestre siamo partiti per Cesenatico domenica 21 maggio alle ore 12:30.
Il viaggio era lungo, alla fine siamo arrivati in colonia e abbiamo conosciuto il signor Gianfranco e le assistenti. La mia assistente si chiamava Alessandra, di soprannome Gargamella .
I pasti della mensa erano deliziosi. Dopo cena ci ritrovavamo all'Odeon per ballare e cantare. Alcuni giorni siamo andati in spiaggia , abbiamo giocato e fatto le costruzioni con la sabbia, abbiamo fatto il bagno con le nostre assistenti. Un giorno siamo andati visitare l'ITALIA IN MINIATURA e anche Oltremare. Sono state visite fantastiche. Che emozione ! Abbiamo visto anche il volo dei rapaci il gufo reale, l'aquila il falco reale. Mi é piaciuto vedere il volo dei rapaci. Un altro giorno siamo andati al porto vecchio di Cesenatico per dipingere le barche con gli acquarelli . Di sera siamo andati all' Odeon per festeggiare i vent' anni della settimana azzurra. Abbiamo fatto un pic nic abbiamo mangiato pizza ,pattatine e piadine. Poi abbiamo ballato e visto le esibizioni di Noemi Milena e Melanie Martina, hanno ballato e cantato .
La settimana trascorsa a Cesenatico è stata meravigliosa!


                                             YOUSSEF HASSEN

giovedì 1 giugno 2017

il profeta

yousef

giovedì 18 maggio 2017

LE ROSE!PER LA MAMMA

Abbiamo lavorato tanto,questo è il RISULTATO!

Grazie maestra Tiziana! Per averci fatto fare  questo meraviglioso lavoro!







giovedì 11 maggio 2017




ELENA CI HA FATTO FARE UNA PIRAMIDE UMANA .E CI SIAMO DIVERTITI TANTO.

giovedì 4 maggio 2017

Un bel pensiero!

Prima di andare a Cesenatico vorrei dire a tutti che dopo la nostra gita mancheranno due settimane circa prima della fine della scuola. Volevo augurare a tutti di passare la settimana azzurra con felicità, spero che vi divertirete con i vostri compagni di squadra/camera!

PUGLIA


LE PROVINCE DELLA PUGLIA


La Puglia è una regione ricca di sapori e di mari da mozzare il fiato.
Però oggi parleremo delle sue province
che sono:
Brindisi
Taranto
Bari
Barletta-Andria-Trani
Lecce
Foggia. 

   


DIEGO DANTUIX

La Toscana


Toscana
(Massimiliano Mazza)